Made in Loppiano - logo
Registrati
IT EN
shop
0
NEWS

Qual è la Santa luminosa, protettrice della vista e molto cara ai bambini?

12/12/2019

Santa Lucia, la notte più lunga che ci sia

Santa Lucia, il cui nome proviene dal termine latino lux - “nata con la luce” - viene ricordata il 13 dicembre.

È ricordata come protettrice della vista poiché si narra che venne privata degli occhi, o addirittura che lei stessa se ne fosse privata, per non andare contro i propri principi. È considerata anche patrona della luce, motivo per cui la sua festa è stata collocata nei giorni immediatamente precedenti al solstizio d’inverno, quando la luce del giorno (in Europa) è più ridotta.

 

Lucia venne promessa in sposa ad un pretendente ma decise di rompere il fidanzamento per mantenere fede alla sua consacrazione a Dio e per poter vivere in povertà, distribuendo le proprie ricchezze ai poveri.

Da qui la tradizione, in molte regioni del nord Italia ed Europa, di ricevere i doni nella notte tra il 12 e il 13 dicembre. I piccoli devono andare a letto presto e lasciare un po’ di cibo per Santa Lucia e fieno per l’asino che guida il suo carretto. La Santa passa spargendo una polverina che fa chiudere gli occhi ai bambini e li fa addormentare al più presto, “privandoli” della vista, per non essere scoperta.

icons maps
apri mappa
Close Map
Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni.